Logo di Ridurreildebito.it

Piano del consumatore omologato e Cosenza. Risparmiati 90.000€

Arriva da Paola, in provincia di Cosenza, un’omologa controcorrente: Piano del consumatore della durata di 15 anni con un risparmio di oltre 90.000€

Il tribunale di Paola ha omologato, con il decreto allegato del 13/06/2019, il piano di rientro di un nostro cliente che aveva fatto richiesta di soccorso alla L. 3/2012. in quanto versava in una condizione di grave difficoltà economica. Mutuo, cessione del quinto, e diversi prestiti contratti per cercare di sovvenire ad una situazione familiare sempre più critica.

La situazione è poi diventata insostenibile quando, oltre alle difficoltà di natura familiare, la banca che aveva concesso il mutuo ha provveduto al pignoramento della casa con conseguente fissazione dell’asta per la vendita giudiziaria. Il debito totale ammontava ad oltre 180.000€

L’OCC incaricato e il nostro staff hanno analizzato e studiato per diversi mesi la situazione in quanto vi erano molti aspetti problematici come la casa con l’asta già fissata, e il 29/03 di quest’anno si è giunti al deposito del ricorso.

Il Giudice ha accettato con il seguente decreto il piano di rientro che era stato presentato ed ha accettato tutte le richieste: Asta della casa bloccata, cessione del quinto interrotta e piano di rientro della durata di 15 anni con il pagamento del 100% dei debiti ipotecari e solo il 10% dei debiti chirografari per un risparmio totale di oltre 90.000€, ovvero circa il 50% del debito complessivo.

Leggi qui il decreto di omologa completo

Il sovraindebitamento

Il sovraindebitamento è una procedura introdotta dalla legge n. 3/2012 che tutela i debitori

Scopri di più

Le Faq

Leggi tutte le risposte alle domande più frequenti dei nostri utentii o contattaci per porci la tua.

Vai alle Faq

I servizi

Scopri tutta la vasta gamma di servizi proposti da ridurreildebito.it per le aziende e le famiglie

Leggi tutti i servizi

Per qualsiasi informazione scrivici una mail a: info@ridurreildebito.it


oppure per telefono al Numero Verde