Logo di Ridurreildebito.it

#GOODNEWS – DIVIETO DI PIGNORAMENTO PRIMA CASA PER LA BANCA

Esisteva già il divieto di pignoramento sulla prima casa per Agenzia Entrate Riscossione e con ansia si aspettava anche un provvedimento simile per le banche. E’ finalmente arriva con la Legge 19 dicembre 2019, n. 157 appena approvata dal Parlamento. Certo, solo in determinate circostanze e per determinati casi, resta comunque un’ottima notizia per tanto indebitati che non riescono più a pagare il mutuo.
Vediamo meglio di cosa si tratta:

La riforma inserisce infatti una norma importante (l’art. 41-bis) che disciplina, “in via eccezionale, temporanea e non ripetibile” una sorta di rinegoziazione del mutuo per il debitore che non ha potuto pagare il mutuo ed è soggetto al pignoramento immobiliare.

Con questa nuova norma il consumatore potrà proporre, fino al 31.12.2021, un’istanza di rinegoziazione del mutuo nel caso in cui la prima casa sia stata pignoratail 1° gennaio 2010 e il 30 giugno 2019.

La legge però può essere applicata solo quando sussistono alcuni requisiti fondamentali:

  1. Essere dei CONSUMATORI, ovvero persone fisiche che non hanno contratto il debito per ragioni d’impresa
  2. La procedura esecutiva deve avere come oggetto l’abitazione principale (prima casa) del debitore e il pignoramento deve essere stato notificato tra il 1° gennaio 2010 e il 30 giugno 2019
  3. Il debito insoluto (mutuo) deve essere un mutuo ipotecario concesso per l’acquisto della prima casa
  4. Il debitore deve aver rimborsato almeno il 10% del capitale del mutuo ipotecario finanziato alla data della presentazione dell’istanza di rinegoziazione. Inoltre, il debito totale non deve essere superiore a euro 250.000.

 

Una volta accertati i requisiti di cui sopra, nella richiesta di rinegoziazione del mutuo, bisognerà offrire un importo non inferiore al 75% del prezzo base della successiva asta e il nuovo importo rinegoziato deve essere restituito con un piano di rientro non superiore a 30 anni.

 
Speriamo possa davvero aiutare qualcuno e per qualsiasi altra delucidazione non esitate e contattarci!
 

Il sovraindebitamento

Il sovraindebitamento è una procedura introdotta dalla legge n. 3/2012 che tutela i debitori

Scopri di più

Le Faq

Leggi tutte le risposte alle domande più frequenti dei nostri utentii o contattaci per porci la tua.

Vai alle Faq

I servizi

Scopri tutta la vasta gamma di servizi proposti da ridurreildebito.it per le aziende e le famiglie

Leggi tutti i servizi

Contattaci subito!

Modulo di contatto

Per qualsiasi informazione scrivici una mail a: info@ridurreildebito.it


oppure per telefono al Numero Verde