Logo di Ridurreildebito.it

Cos’è il consolidamento dei debiti?

Normalmente per consolidamento dei debiti si intende un prestito di una banca o di una finanziaria concesso ad un soggetto che utilizza i soldi ottenuti per pagare vari debiti ed avere un unico creditore da quel momento in poi. Da oggi, grazie alla legge 3/2012 (sovraindebitamento), in molti casi non ha più senso pensare al consolidamento dei debiti perché esiste uno strumento più efficace per ridurre (anche sensibilmente) e dilazionare i debiti rendendoli proporzionati al proprio reddito.

Come funziona il consolidamento dei debiti?

Es. Tizio ha un debito di € 3.500 con la finanziaria “X”, un altro debito di € 5.700 per l’acquisto dell’automobile, un altro debito di € 120.000 per il mutuo della casa (totale debiti € 129.200). Ha difficoltà a pagare le 3 rate mensili e chiede ad una nuova banca un mutuo di € 129.200 per estinguere tutti e tre i vecchi debiti e avere unica rata mensile secondo le condizioni contrattualizzate.     Con la procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento, invece, si possono ottenere risultati nettamente maggiori e pagare meno di quanto dovuto rateizzandolo secondo le proprie disponibilità.

Cos’è la CRIF e come funziona?

La CRIF è Sistema di Informazione Creditizia (SIC). Quando chiediamo un finanziamento o un mutuo siamo automaticamente iscritti nei SIC. Questi sistemi raccolgono i dati relativi ai rapporti di credito inseriti dagli operatori finanziari (banche, finanziarie,…) e vengono consultati dalle stesse banche e finanziarie per conoscere la storia creditizia di chi chiede loro un finanziamento. Sulla base delle informazioni raccolte le banche e le finanziarie valutano l’affidabilità dei soggetti censiti, finanziando solamente quanti offrano maggiori garanzie circa la restituzione dell’importo erogato e riducendo in questo modo il rischio connesso all’attività creditizia. Se hai una posizione negativa alla CRIF, uno dei modi per risolvere il problema è il sovraindebitamento.

Quando si conclude la procedura di sovraindebitamento è possibile ripulire la mia situazione alla Centrale Rischi, alla CRIF e nelle altre banche dati dei cosiddetti cattivi pagatori?

Sì, se la procedura si conclude correttamente il debitore ha diritto all’esdebitazione e quindi da quel momento viene “ripulita” la sua situazione per tutti i debiti precedenti (attenzione: in alcuni casi la situazione può lasciare traccia nelle banche dati ma soltanto per un periodo di tempo predefinito). Questo significa che in futuro si potrà tornare a ricevere dei finanziamenti come qualsiasi altra persona che non si è mai trovata in difficoltà debitorie.

Il sovraindebitamento

Il sovraindebitamento è una procedura introdotta dalla legge n. 3/2012 che tutela i debitori

Scopri di più

Le Faq

Leggi tutte le risposte alle domande più frequenti dei nostri utentii o contattaci per porci la tua.

Vai alle Faq

I servizi

Scopri tutta la vasta gamma di servizi proposti da ridurreildebito.it per le aziende e le famiglie

Leggi tutti i servizi

Per qualsiasi informazione scrivici una mail a: info@ridurreildebito.it


oppure per telefono al Numero Verde

Contattaci

Inserisci il tuo nome e cognome:

Inserisci il tuo recapito telefonico:

Inserisci la tua Email:

Fascia oraria preferita per contatto:

ho letto e accetto l’informativa privacy policy

COMUNICAZIONE IMPORTANTE EMERGENZA CORONAVIRUS

Disposizioni correnti

COMUNICAZIONE IMPORTANTE ALLA CLIENTELA: anche Rimedia si adegua alle norme di prevenzione della diffusione del coronavirus (COVID-19). I clienti potranno scegliere di svolgere gli appuntamenti telematicamente (WhatsApp video, Skype, ecc.) oppure di venirci a trovare in sede nel rispetto delle norme igienico-sanitarie previste.